Pensiero di pancia

Sarà che guardo alla vita da una prospettiva diversa ma il mio futuro è oggi. Quindi, ho deciso di svuotare il cassetto. Vita alle storie raccolte, almeno negli ultimi tre anni. I video, girati da me e a volte da Carlo, sono amatoriali. Fino ad oggi il giudizio, prima di tutto mio, che non fossero adeguati (tecnicamente, intendo) mi ha un po' frenata dal renderli pubblici. In aggiunta, il pensiero di pubblicare senza il "marchio" di una rivista scientifica mi ha proprio fatto tirare il freno a mano. Ed eccoli lì, i cassetti pieni! Del resto, così stanno al sicuro, no? E invece. Come dice Carlo, bisogna essere anarchici!!! Di un'idea, di un pensiero, non verrai mai "derubato" perchè la creatività ne farà venire altre, di idee. E altre ancora. Se qualcuno poi, si ispirasse a quello che scrivo e pubblico, alla mia ricerca insomma, ne sarei ben contenta. Magari, se me lo riconoscesse lo sarei ancora di più. Viceversa, pazienza. Peccato.  

Condividere quindi, in libertà. Ecco, il mio blog è il posto giusto! Se poi altro verrà, eccomi presente. 

Commenti

Post più popolari